venerdì 7 dicembre 2007

light in december

post di fine settimana a fare il paio con quello di lunedì. non so neanche se in fondo ho molto da dire. immagino che la mia scrittura sia un po' influenzata dalla meraviglia della lettura di faulkner. è sempre così, quando mi passa un suo libro tra le mani. mi si fissa in testa, e mi sembra di non riuscire a pensare, a formulare tutti i miei pensieri, in modo diverso da come potrebbe farlo lui se fosse al mio posto. certo, volando molto più giù. chiunque di voi non abbia mai provato la sensazione quasi estatica di immergersi in un suo romanzo, è pregato di farlo. sarà faticoso, ansiogeno, desolante, ma a un certo punto vi sentirete riempiti fino al midollo di puro coscienza della grandezza del mondo. non capita tutti i giorni. il libro di questi giorni è luce d'agosto. light in august. solito scatolone adelphiano, d'un ocra spento.
la fiera, invece, è quel che era un anno fa, e suppongo nelle altre edizioni. poca gente, ieri, che il giovedì chi volete che ci vada, a un mercato di libri? le scuole, più che altro, e qualche giornalista senza un cazzo da fare. a proposito, oggi è uscito un mio pezzo al riguardo su europa. chi volesse... oggi sarà una toccata e fuga, a portare un po' di materiale promozionale per il centro studi e nient'altro. che poi si riparte alla volta di perugia, nella smart di bozzi che martedì m'ha ospitato per mezz'ora almeno nel posto che nel migliore dei casi dovrebbe essere del cane (da caccia, magari). nasic di fianco a leopardo, che imprecava temendo arresti e sequestri. io, invece, mi sentivo già le ossa fracassate da un romano sbadato che faceva entrare il muso del suo pick-up nella nostra scatoletta rossa a quattro ruote.
ora vado.
a presto

2 commenti:

frontaia ha detto...

ieri m'enno finiti i soldi, scuseme Giovi, ma la smart, non lascia un senso di incertezza nei passeggeri?

patti ha detto...

oddio la smart, che paura la smart madonna, io l'ho pure guidata un paio di volte...
a proposito, il 15 torna pure finnò...speriamo con una ritrovata luce negli occhi